PRONOSTICO BRESCIA-LAZIO ORE 12:30

Match importante per entrambe le squadre. Brescia che inizia il 2020 con il fardello di aver vinto solo una volta davanti al proprio pubblico. Altro dato da sottolineare è il fatto che nelle ultime cinque partite 4 volte è uscito l’esito NOGOAL segno evidente che il Brescia in attacco ha delle lacune nonostante la presenza di Mario Balotelli.

Lazio che invece arriva in Lombardia dopo aver vinto 5 trasferte su 8; con le ultime 4 tutte vittoriose con il risultato finale di 1-2. Un dato da rilevare è la costanza agli Over 2.5 dei biancocelesti; nelle ultime 17 partite 15 sono stati gli over 2.5. Lazio favorita per i bookmakers. La vittoria dei laziali è quotata su Sisal 1.60. Per tutti coloro interessati alla ricerca di bonus benvenuto, consigliamo di studiare attentamente quello Sisal da 225€ (SCOPRI QUI).

Pronostico Brescia-Lazio: X2+multigol 1-4

Il pronostico Brescia-Lazio formulato dalla nostra redazione puoi metterlo in pratica su Snai con questa quota: La combo X2+Multigol 1-4 quota a 1.57. Visualizza il bonus da 305 euro che offre Snai sul suo sito online. +

CLASSIFICA SERIE A

Squadra PG V P S GF GC Pts.
Juventus 25 19 3 3 48 24 60
Lazio 25 18 5 2 58 23 59
Inter Milan 24 16 6 2 49 22 54
Atalanta 24 13 6 5 63 32 45
Roma 25 12 6 7 47 32 42
SSC Napoli 25 10 6 9 39 35 36
Milan 25 10 6 9 27 32 36
Hellas Verona 24 9 8 7 28 24 35
Parma 24 10 5 9 32 30 35
Bologna 25 9 7 9 38 40 34
Cagliari 24 8 8 8 38 36 32
Sassuolo 24 8 5 11 38 39 29
Fiorentina 25 7 8 10 32 36 29
Torino 24 8 3 13 27 43 27
Udinese 25 7 6 12 21 37 27
Lecce 25 6 7 12 32 49 25
Sampdoria 24 6 5 13 26 43 23
Genoa 25 5 7 13 29 46 22
Brescia 25 4 4 17 22 46 16
SPAL 25 4 3 18 19 44 15

COMPARATORE QUOTE

“Questo sito confronta [in tempo reale] le quote dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità”.