Pronostico Lazio-Genoa 5^ giornata Serie A

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

In questo fine settimana la Lazio spera di trovare una soluzione ai mancati risultati interni, affrontando il Genoa.

Lazio

I padroni di casa hanno vinto le ultime due partite in serie A entrambe senza subire goal. Tuttavia, nelle ultime cinque partite ha subito tre sconfitte; le prestazioni in casa convincono poco con quattro vittorie nelle ultime dieci partite. I biancocelesti hanno perso cinque delle ultime sette partite casalinghe in serie A contro il Genoa anche se in casa e in trasferta ha perso solo una volta negli ultimi sei scontri diretti.

Ciro Immobile

Un dato da tenere presente sono le reti della Lazio subite in casa, ben 13 gol in 13 partite casalinghe, una statistica che dobbiamo tenere conto. Il pareggio tra queste due formazioni viene a mancare dal 2008. Il giocatore da tenere d’occhio nelle file della Lazio è certamente Ciro Immobile che ha un solo goal in quattro giornate di campionato.

 

Genoa

Il Genoa ha due vittorie su tre dall’inizio della stagione ma ha perso sei delle ultime dieci partite in Serie A. E’ interessante notare che ha pareggiato due sole volte negli ultimi 22 incontri di Serie A. I problemi rossoblu in trasferta riguardano il reparto offensivo con zero reti in otto delle ultime quindici trasferte, mentre ha segnato più di un goal solo in due partite di queste.

I problemi genoani si evidenziano anche nel far rimanere la porta inviolata durante le partite. Negli ultimi dieci incontri (casa e trasferta) solo due volte il Genoa è riuscito a non farsi segnare. Il giocatore del momento è il polacco Piatek con quattro goal in tre partite.

Piatek e Kouame

Il Pronostico

Eurobet 210€ di bonus
Per te 10€ di giocate gratis con Eurobet e 200€ al mese di di bonus benvenuto.
TranquilloSudatoAgitato
12 a 1.20
Goal a 1.74
X a 4.40

Ottieni il bonus Eurobet da 210€ di cui 10€ subito

Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1446 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.