Pronostico Mondiale: Svezia – Inghilterra.

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Sarà Svezia-Inghilterra a inaugurare la seconda giornata dei quarti di finale del Mondiale di Russia.

Berg

Seconda sfida decisiva per le due nazionali, passate indenni dagli ottavi: per la squadra di Southgate la vittoria sofferta ai rigori contro la Colombia, per gli uomini del CT Andersson il successo di misura (1-0) con la Svizzera.

Contro, nei quarti, ci saranno due idee di calcio differenti, ma al momento allo stesso modo efficaci.

Sarà il 25esimo confronto tra Inghilterra e Svezia nella storia: i precedenti raccontano di un evidente equilibrio (8 vittorie contro 7, 9 i pareggi). Al Mondiale si sono già affrontate nella fase a gironi nel 2002 (1-1) e nel 2006 (2-2). Occasione speciale soprattutto per gli inglesi, che da 12 anni non raggiungevano questa fase. Dal 1990, invece, i Tre Leoni non giocano una semifinale.

Svezia (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Ekdal, Forsberg; Berg, Toivonen.

Inghilterra (3-5-2): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Young, Lingard, Henderson, Dele Alli, Trippier; Sterling, Kane.

Pronostico:

La Svezia farà una partita difensiva e proverà a mettere in difficoltà l’Inghilterra in fase di manovra. Non sarà facile per l’Inghilterra fare gol a una squadra che finora è stata perfetta a livello difensivo, subendo gol in una sola partita delle quattro giocate, contro la Germania. Anche a costo di ricorrere a continui falli tattici e di ricevere un numero più alto di ammonizioni rispetto all’Inghilterra, la Svezia proverà a fare il solito ostruzionismo. Giocando sporco, e probabilmente perdendo tempo anche sullo zero a zero.

Difficile per tutti questi motivi immaginare una partita con tanti gol, a meno che non ci sia un episodio particolare già nei primi minuti. Alla lunga comunque l’Inghilterra potrebbe spuntarla, nei tempi regolamentari o al limite anche ai supplementari, sfruttando la sua maggiore qualità tecnica e il gran momento di Harry Kane, capace di trasformare in gol ogni pallone che tocca.

Il nostro consiglio è di puntare sull’opzione Under 2,5.

Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1434 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.