Pronostico Spal-Atalanta 17 settembre 4^ giornata

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Il nuovo Stadio “Mazza” di Ferrara ospiterà l’Atalanta in un confronto che vedrà l’ex Petagna cercare di far male alla sua ex squadra.

Il patron Colombarini è soddisfatto per il risultato ottenuto riguardo la ristrutturazione dello stadio:

E’ stato un risultato incredibile

Così la definisce l’impresa di tutti quegli uomini impegnati nei lavori. La Spal partirà da qui, da nuove motivazioni date dal nuovo stadio, date dalla nuova curva del tifo ferrarese. Si cercherà di ricordare la serata nella storia oltre che per l’inaugurazione del nuovo stadio anche per la vittoria contro l’Atalanta, prima squadra a calcare il terreno del nuovo stadio. Qui illustrata in foto la nuova curva ovest degli ultrà ferraresi.

Spal

La squadra ferrarese in tre partite è riuscita a vincerne due contro Parma e Bologna per poi perdere a Torino in un match in cui la sconfitta è stata esagerata. La formazione sarà la classica, unici dubbi sono Petagna che viene incalzato da Paloschi e Schiattarella da Valdifiori.

Atalanta

La batosta interna contro il Cagliari nessuno se l’aspettava. Il riscatto a Ferrara sembra d’obbligo per questo Gasperini cercherà di mettere la migliore formazione disponibile. Ilicic non sembra poter far parte della formazione anche se è rientrato in gruppo, avanti ci sarà tutto il potenziale bergamasco con Zapata e Gomez sostenuti da Pasalic e Rigoni. Dubbio Toloi per mister Gasperini, non dovesse farcela pronto Mancini.

Il Pronostico

Due i precedenti tra queste due formazioni, tutte la passata stagione. Coincidenza ha voluto che tutte e due i match finissero in parità sull’1-1. Partita alquanto equilibrata che può sbloccarsi a nostro avviso solo attraverso una giocata di un singolo.

Il nostro pronostico:

TranquilloSudatoAgitato
X2 a 1.25
Under 2.5 1.80
2+Under2.5 4.5

Ottieni il bonus benvenuto Eurobet 210€ di rimborsi grazie al quale puoi giocare gratis

Ottieni il tuo Bonus da 210€
Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1418 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.