Pronostico Venezia-Benevento 14 settembre 3^ giornata Serie B

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

La squadra di Vecchi contro il neo retrocesso Benevento. Due squadre che ambiscono ad un posto in A.

Il match che andrà in scena stasera ore 21:00 in Veneto tra queste due formazioni è tra quelli che si possono classificare da alta classifica. Certamente è ancora presto per parlare in questi termini però considerato le rose delle due formazioni, sarebbe non giusto non collocarle anche virtualmente nell’alta classifica.

Venezia

La squadra lagunare condotta da mister Vecchi proviene da due partite in cui ha racimolato una vittoria in extremis contro lo Spezia (1-0) ed una sconfitta a Padova (0-1). Le problematiche veneziane sono per lo più nella fase offensiva non riuscendo a concretizzare quello che di buono si produce durante la gara.

Benevento

Il pirotecnico esordio in casa contro il Lecce (3-3) ha fatto suscitare nei tifosi della strega emozioni e pensieri contrastanti che hanno sfiorato l’immaginario collettivo di una serie A che stesse continuando.

Le ambizioni campane sono risapute, il ritorno in A è da considerare un obbligo dopo gli acquisti di Nocerino, Tello e altri giocatori che hanno calcato i campi della Serie A.

Antonio Nocerino ai tempi del Milan

Il Pronostico

Considerato la caratura delle due formazioni il match si presenta molto equilibrato. Solo due sconfitte in casa da aprile per il Venezia, ciò a dimostrare come sia difficile fare punti in laguna.

Dati in trasferta sul Benevento non ne abbiamo considerato che la passata stagione militava in A e che la maggior parte delle trasferte le ha perse.

I nostri pronostici sono questi:

TranquilloSudatoAgitato
1X a 1.35
Under 2,5 a 1.70
X a 3.00

Gioca GRATIS con i ricchi bonus benvenuto

Ottieni il Bonus da 610€ Lottomatica Ottieni il tuo Bonus da 505€ Snai – Primo deposito 20€ obbligatorio Ottieni il Bonus da 225€ Sisal Ottieni il tuo Bonus da 210€ Ricevi 100€ da Leovegas
Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1446 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.