L’anticipo della trentesima giornata della Championship, ha messo di fronte il Preston e il Derby di Frankie Lampard. Il Derby vuole continure sulla falsa riga della vittoria in coppa e consolidare la posizione di classifica attuale, che lo vede in piena lotta per la zona Playoff. Il Preston (storicamente e’ la prima squadra che ha vinto il campionato inglese da imbattuta, prima dell’era dell’Arsenal degli “invincibili” di Wenger) si trova a meta’ classifica, ben lontano da ogni ambizione di promozione e con la salvezza a portata di mano, con il terzultimo posto che dista tredici punti.

E’ stata una partita senza grandi emozioni, eccetto una traversa colpita da Wilson del Derby, che per un momento aveva fatto gridare al gol. Il talentino del Liverpool e anche andato vicino al gol con una conclusione da 25 metri che trova l’opposizione del portiere del Preston Rudd. In una serata che non ci ha riservato grosse emozioni, le unice ce le regala questo talentino del Liverpool sta crescendo bene sotto la guida di Lampard, e si propone come un ottimo prospetto per il futuro del calcio inglese. E noi ci auguriamo che segua le orme del suo maestro.

In sintesi il pareggio di oggi mette a rischio il sesto posto per il Derby, che domani potrebbe essere agganciato dal Bristol City, in caso di vittoria contro lo Swansea.