La nostra nazionale dopo aver ottenuto la qualificazione con 3 turni di anticipo, oggi e’ volata in Liechtenstein per affrontare la nazionale locale per l’ottava partita della fase a gironi della qualificazione agli europei del 2020.

Una partita che visto il valore dell’avversario e’ stata piu’ di una formalita’ per gli azzurri, che hanno battuto gli azzurri con il risultato di 5-0.

Gli azzurri passano dopo due minuti grazie a un gol di Bernardeschi, che raccoglie un lancio di Biraghi e manda la palla nel sette con un tiro di prima.

Nel primo tempo gli azzurri cercano il raddoppio, e hanno diverse occasioni, che non riescono a concretizzare di un soffio. Il Liechtenstein si fa solo vedere in un occasione con Salanovic che chiama Sirigu a un intervento miracolos, deviando la conclusione dell’attacante ospite.

Nell secondo tempo l’Italia trova il gol del 2-0 con un colpo di testa di Belotti, abile a sfruttare un angolo di Verrati e a portare a due le marcature.

Un gol che accende la partita con l’Italia che dilaga, e ne segna altri tre con Romagnoli, El Sharawy e Belotti.

Ottima vittoria dell’Italia che si assicura matematicamente il primo posto, con le prossime partite che serviranno per testare nuovi giocatori e schemi in visione dei prossimi europei.