Esperienza Marotta nella trattativa Lukaku.

Dall’alto dei suoi 62 anni Marotta ha insistito con l’operazione Lukaku per dare a Conte la punta tanto richiesta, ma anche per infliggere al suo ex collega bianconero, Paratici, uno schiaffo morale meritato. Proprio quest’ultimo è stato il fautore dell’allontanamento di Marotta dalla Juventus. Fabio Paratici però non ha tenuto conto della grande esperienza del suo vecchio maestro, credendo che anche il belga potesse essere l’ulteriore acquisto faraonico del club bianconero. Caro ds juventino, nonostante la tua società sia una delle più forti economicamente, deve necessariamente vendere qualche pezzo pregiato. I soldi non sono infiniti, deve essere ristabilito anche un certo equilibrio tra entrate e uscite; un criterio questo che Marotta conosce fin troppo bene.

Il caso Dybala

Dybala

Dybala è diventato un caso, non come Icardi in casa nerazzurra, ma ci siamo quasi. Saltate tutte le trattative di vendita; prima il Manchester City poi il Tottenham. Non è che in queste trattative saltate in aria come mine c’è lo zampino del ripudiato Marotta? Un’ipotesi è che l’argentino si sia sentito con il ds nerazzurro per scegliere la causa interista fino ad arrivare a rifiutare tutte le destinazioni straniere? Bene fosse così crediamo che lo scambio Dybala-Icardi diventi sempre più realistico. Dovesse succedere ecco lo scacco vincente di Marotta su Paratici costretto a dare all’Inter Dybala e prendersi Icardi che sarebbe la seconda scelta considerato l’interesse mostrato a Lukaku.

Tuttosport ridicolo

Le testate giornalistiche dovrebbero essere solo il riflesso di ciò che succede nella società; raccontare fatti e situazioni. Bene tuttosport non fa niente del genere. Assolutamente un giornale sportivo di parte juventina, che oggi 8/8/19 in prima pagina intitolava “Lukaku all’Inter, Juve rispondi con Pogba”. Un titolo questo che mette in evidenza l’incapacità della testata sportiva a rimanere neutrali e non alimentare una rivalità, anche se bella, che potrebbe ripercuotersi sui tifosi in violenza anche solo verbale.