Semifinali Russia 2018: Croazia – Inghilterra 2-1, la croazia conquista la finale

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

 

Una fortunata Croazia batte l’Inghilterra e si qualifica per la finale.

Alla fine del secondo tempo supplementare un rimpallo fortunoso regala a Mandzukic il gol che regala la finale alla Croazia. La squadra balcana conquista una finale storica, ai danni di un Inghilterra sfortunata che era passata in vantaggio con una punizione capolavoro di Trippier. La squadra di Southgate aveva tenuto bene il campo è ha anche avuto un occasione per chiuderla con Harry Kane, che è stato sfortunato e ha colpito il palo da posizione ravvicinata. Nel secondo tempo la Croazia trova il pareggio grazie a un gol fortunoso sul quale vi è anche una sospetta spinta da parte di Perosi,  che poi pareggia con un gol in spaccata. Non succede niente fino al secondo tempo supplementare quando Mandzukic realizza il gol della vittoria. L’Inghilterra si butta a capofitto alla ricerca del pareggio che non arriva, e reclama per un rigore per una gomitata di un difensore croato su Maguire. L’arbitro però non concede la massima punizione ai britannici. Un arbitraggio molto flessibile che ha soprasieduto sopra alcuni falli commessi dai croati, che avrebbero dovuto avere una diversa sanzione. La Croazia guadagna fortunosamente la finale e incontrerà la Francia vincitrice contro la rivelazone Belgio. Un’ Inghilterra sfortunata vede sfuggire il sogno della finale che avrebbe merirato di raggiungere.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.