SEMPRE PIÙ VICINO IL CAMBIO PROPRIETÀ

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Se entro il 4 giugno Li Yonghong non verserà 10 milioni di euro nella casse del Milan, Elliott ne diventerà il nuovo proprietario del club.

Tempo fino a lunedì 4 giugno per l’attuale presidente del Milan nel versare nelle casse del club 10 milioni di euro.

Il mancato rispetto dell’impegno farebbe scattare una delle tante clausole di tutela previste nel contratto con Elliott.

La clausola prevede che il mancato versamento della tranche da 10 milioni di euro, Elliott si sostituirebbe a Lì Yonghong divenendo il nuovo proprietario del club.

Sarebbe una svolta che renderebbe sempre più vicino il passaggio del club nelle mani del fondo statunitense, che presto al presidente cinese 303 milioni di euro.

Mancano tre giorni al 4 giugno, al giorno in cui Lì Yonghong dovrà soccombere a Elliott nella proprietà della società rossonera.

Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1445 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.