Serie A: Risultato finale Milan-Roma 2-1

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni
Cutrone segna il 2-1 del Milan

Un primo tempo tutto di matrice rossonera fa sognare il pubblico di San Siro, il risveglio al 59′ della ripresa rete di Fazio per il pareggio, pelle d’oca al 95′ con il goal vittoria di Cutrone.

Sotto una pioggia insistente si è vista una Roma irriconoscibile nei primi 45 minuti di gioco. Mister Di Francesco per la prima volta inserisce Schik al fianco di Dzeko con Pastore trequartista. Una Roma al di sotto delle sue possibilità. L’innesto a centrocampo del francese N’zonzi con De Rossi permette un buon equilibrio di squadra sottraendo però al gioco offensivo giallorosso le folate offensive dei vari El Sharaawy, Kluivert e Under.

La prima mezz’ora è abulica, con poche emozioni (tra l’altro dovute solo ai rossoneri) ed un ritmo lento e noioso. A sbloccare tutto è una grande azione rossonera al minuto 39 quando Bonaventura, uno dei migliori nel centrocampo rossonero, trova la strada giusta per dare profondità a Rodriguez che mette in mezzo per il piattone di Kessie.

L’esultanza di Kessie per il vantaggio rossonero.

Ripresa sprint per i giallorossi ma con il Milan sempre minaccioso. Un goal per parte annullato dalla Var prima a Higuain per fuorigioco millimetrico e poi a N’zonzi per fallo di mano.

Un secondo tempo più attraente rispetto al primo, mister Di Francesco cambia le carte in gioco passando dall’iniziale 3-4-1-2 al 4-3-3 sostituendo Marcano con El Sharaawy e spostando Kolarov sulla linea difensiva a quattro. Con lo schema di base la Roma si fa più frizzante trovando la rete del pareggio al 59′ su calcio d’angolo. Fazio sfrutta un batti e ribatti in aerea di rigore trafiggendo Donnarumma con un tiro secco nell”angolo basso sulla destra del portierone milanista.

Il match continua con le due formazioni che pian piano si sfilacciano per la stanchezza e per un terreno dato pesante dalla pioggia. Occasioni di rilievo non c’è ne sono state a parte le due reti annullate ad entrambe le squadre, al Milan per fuorigioco di Higuain alla Roma per mano in aerea di rigore di N’zonzi. Quando tutto sembra portare verso un pareggio, ecco quello che non ti aspetti: Cutrone subentrato a Bonaventura al minuto 84 viene illuminato da un assist al bacio da Gonzalo Higuain che lo mette a tu per tu con Olsen trafiggendolo con un rasoterra. Tutto ciò succedeva al minuto 95.

Cutrone segna il 2-1 del Milan

Pronostici e Scommesse.

Nel nostro articolo redazionale del 30 Agosto avevamo pronosticato per questa partita il Goal tra Milan e Roma quotato a 1.60 da Eurobet. Un pronostico il nostro dettato soprattutto dallo studio fatto sulla situazione tattica delle due formazioni.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL PRONOSTICO.

Se sei alla ricerca di un nuovo Bookmaker scegli la nuova piattaforma LeoVegas per te subito 100€ di Bonus Benvenuto. LeoVegas applica quote ben pagate al momento sulla piattaforma. Apri il tuo conto LeoVegas CLICCANDO QUI!!!

Tabellino.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (31′ st Laxalt); Kessié, Biglia, Bonaventura (39′ st Cutrone); Suso, Higuain, Calhanoglu (36′ st Castillejo). A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Simic, Mauri, Caldara, Borini, Bakayoko, Abate, Bertolacci. Allenatore: Gattuso

ROMA (3-4-1-2): Olsen; Manolas, Fazio, Marcano (1′ st El Shaarawy); Karsdorp (32′ st Santon), De Rossi, N’Zonzi, Kolarov, Pastore (24′ st Cristante); Schick, Dzeko. A disposizione: Juan Jesus, Fuzato, Zaniolo, Greco, Luca Pellegrini, Kluivert, Under, Coric, Lorenzo Pellegrini. Allenatore: Di Francesco

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata

MARCATORI: 40′ pt Kessié (M), 14′ st Fazio (R), 50′ st Cutrone (M)

Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1434 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.