Southampton – Brighton 2-2, i Gabbiani la recuperano all’ultimo respiro.

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Pareggio importante per il Brighton che all’ultimo minuto rimonta il vantaggio iniziale dei Saints.

Ieri si e’ giocato il posticipo del lunedi’ della quinta giornata di Premier league, il cosidetto “monday night”.

Protagonisti di questo monday night sono stati il Southampton e il Brighton, che hnnao dato luogo a una partita davvero spettacolare, e ricca di emozioni e colpi di scena.

Il primo tempo e’ stato di completo dominio del Southampton, che si e’ portato in vantaggio dopo 35 minuti grazie a un gol di Hojbjerg al 35′, che lascia partire un tiro potente e imparabile da fuori area che si infila nella porta del Brighton.

A inizio ripresa il Southampton trova un rigore, che Ings trasforma spiazzando il portiere. Il Southampton raddoppia e cerca di controllare la partita, per portare la vittoria a casa.

Ma la Premier League e’ sempre imprevedibile e mai scontata, ed e cosi che il Brighton si butta in avanti alla ricerca del gol per riaprire la partita, e dopo due minuti e’ Duffy trova il gol che accorcia le distanze.

E’ un gol che sveglia il Brighton che si butta in attacco alla ricerca del pareggio, il Southampton resiste e cerca di trovare il gol in contropiede per chiudere la partita. Ma al 90′ per un fallo in area del Southampton, l’arbitro concede il rigore al Brighton. Murray si incarica della battuta e pareggia per il Brighton. Un pareggio meritato che fa guadagnare ai gabbiani punti preziosi per la salvezza.