Dopo la vittoria del Portogallo nella prima edizione della Uefa Nations League, e’ gia’ tempo di pensare alla seconda edizione che si terra’ nel biennio 2020-21 e che potra’ regalare anche alcuni posti al mondiale in Qatar del 2022.

Di seguito vi indichiamo la suddivisione delle quattro leghe:

LEGA A

Portogallo, Olanda, Inghilterra, Svizzera, Belgio, Francia, Spagna, Italia, Bosnia, Ucraina, Danimarca e Svezia

LEGA B

Croazia, Polonia, Germania, Islanda, Russia, Austria, Galles, Repubblica Ceca, Scozia, Norvegia, Serbia, Finlandia.

LEGA C

Slovacchia, Turchia, Irlanda, Irlanda del Nord, Bulgaria, Israele, Ungheria, Romania, Grecia, Albania, Montenegro, Georgia, Macedonia del Nord, Kosovo, Bierlorussia.

LEGA D

Cipro, Estonia, Slovenia, Lituania, Lussemburgo, Armenia, Azerbaigian, Kazakistan, Moldavia, Gibilterra, Far Oer, Lettonia, Liechtenstein, Andorra, Malta, San Marino.