Oggi sono scese in campo la campionesse in carica della Super League, le ragazze dell’Arsenal che hanno affrontato le ragazze del West Ham.

A Boreham Wood c’e’ un folto pubblico, con il piccolo stadio del sobborgo di Londra, dove e’ nato  Stanley Kubrick, e tutti sono curiosi di vedere la prima partita dei campioni in carica della Super League.

Oggi le campionesse affrontavano il West Ham, che lo scorso anno ha raggiunto la finale di FA Cup, che poi perse contro il Manchester City.

Una partita che ha visto l’Arsenal padrone della partita e del gioco per tutto il corso del primo tempo, che le ragazze di Montemurro concludono sul 2-0, grazie a un eurogol di Mead e Rood che realizza il suo primo gol in campionato con la maglia dell’Arsenal.

Nel secondo tempo e’ venuto fuori il West Ham, che ha attacato la porta dell’Arsenal a testa bassa, tantoche’ le “Hammers” riescono ad accorciare le distanze grazie a un gol di Thomas.

Un gol che riapre la partita e mette un po’ l’Arsenal in apprensione, tantoche’ il West Ham sfiora il pareggio con una punizione pericolosa di Thomas, che trova una deviazione nella barriera, che fa cambiare traiettoria al pallone, ma esso finisce la sua corsa sul palo facendo provare un brvido nella schiena delle giocatrici dell’Arsenal.

L’Arsenal vince la prima, e si prepara mentalmente per il debutto in Champions League contro la Fiorentina.