Oggi il mondiale femminile metteva di fronte due squadre la cui rivalita’ si perde nella notte dei tempi, Inghilterra e Scozia, che tante battaglie han fatto sia dentro che fuori dal campo (una rivalita’ calcistica esistente da 141 anni e da dopo l’anno mille storicamente parlando per fatti extra-calcistici).

Oggi il mondiale femminile ci ha proposto questa sfida storica, che ha presentato in campo due squadre agguerrite e competitive (entrambe ambiscono alla vittoria finale), in un’ antipasto di una sfida che potrebbe tirare fuori una delle possibili protagoniste.

La partita e’ stata viva fino agli ultimi minuti di gioco, e ha visto prevalere l’Inghilterra con il risultato di 2-1.

A decidere la partita le reti di Nikita Parris su rigore, e White nel primo tempo per le inglesi, e Emslie che ha segnato il gol del 2-1 quando mancavano sette minuti alla fine rendendo il finale di partita ancora piu’ infuocato.

L’Inghilterra vince e si candida come possibile protagonista di questa rassegna.