Sabato pomeriggio allo stadio di Wembley, si e’ giocata la finale della FA Cup femminile. A contendersi la coppa davanti a uno stadi ben gremito, sono state il Manchester City e il West Ham; per le ragazze degli Hammers si tratta della prima finale in assoluto nelle competizioni femminili. Le Citizens invece sono state assolute protagoniste di questa stagione di campionato femminile arrivando seconde e vincendo la Women’s League Cup.

Dopo un primo tempo senza particolari emozioni, nel secondo tempo vengono fuori le qualita’ tecniche del Manchester City che passa in vantaggio con l’esterno d’attacco Keira Walsh che con lascia partire un tiro da 35 metri, la cui traiettoria inganna il portiere del West Ham Moorhouse. Le Citizens raddoppiano all’81’ con Stanaway, che dopo essersi marcata mezza difesa del West Hah fa partire un tiro a giro che si infila nell’angolino destro della porta delle Hammers. Citizens che mettono il sigillo sulla finale all’88’ quando Hemp lanciata a rete da un lancio di Hougton supera con un pallonetto il portiere del West Ham in uscita e la palla termina in rete per il gol che mette la vittoria della FA Cup in ghiaccio.

Nonostante sia stata una finale di calcio femminile ci ha regalato emozioni al pari di una finale di FA Cup maschile.