Le padrone di casa oggi hanno affrontato la Norvegia, nella seconda partita della fase di qualificazione del mondiale.

Entrambe le squadre hanno dato vita a una partita molto equilibrata con nessuna delle squadre che ha prevalso.

Alla fine la spunta la Francia che batte la Norvegia per 2-1, e avvicina la qualificazione alla fase successiva. A decidere la gara, le reti segnate tutte nel secondo tempo da Gauvin e Le Sommer (su rigore) per le francesi, e da un autogol di Renard che aveva regalato il momentaneo pareggio alle norvegesi.

Alla Francia basta un pareggio per essere sicura del passaggio del turno come capolista del girone. La Norvegia invece si giochera’ il secondo posto nella prossima partita contro la Corea del Sud.