Dopo Francia e Italia, anche l’Inghilterra passa il turno con una partita di anticipo. La nazionale delle leonesse ha battuto l’Argentina per 1-0.

Le leonesse hanno totalmente dominato la partita, avendo dalla loro il pallino del gioco e delle occasioni. Nel primo tempo e’ subito l’inghilterra a rendersi pericolosa con un cross di Greenwood sul quale si avventa Kirby, ma il suo tiro viene deviato in extremis da un difensore argentino. Subito dopo l’Inghilterra ha un’occasione per passare in vantaggio, quando Greenwood viene atterata in area, e l’arbitro di conseguenza concede il rigore. Parris si incarica della battuta, ma il suo tiro seppur angolato viene respinto con un balzo felino da Correra, sulla respinta di avventa Taylor ma in scivolata non riesce a trovare la porta.

Nel finale di tempo e’ Beth Mead ad avere una buona occasione, ma il suo tiro viene respinto con i piedi dal portiere Correra.

Nel secondo tempo l’Inghilterra trova il vantaggio. Beth Mead lascia partire un cross da fondocampo che taglia tutta l’area, sulla palla si avventa Taylor che deve solo appogiarla in porta, un gol che porta le Leonesse sull’1-0.

Dieci minuti dopo e’ Scott a provarci con un colpo di testa in tuffo ma il pallone termina alto sopra la traversa.

Le Leonesse si aggiudicano questa partita, e la loro vittoria vale l’accesso al turno successivo.