Venerdi 8 giugno e’ iniziato il mondiale femminile di calcio che si gioca in Francia.

Nella partita inaugurale le francesi hanno battuto la Corea del Sud con il risultato di 4-0. Decidono la partita i gol di Le Sommer, la doppietta di Renard, e Henry.

Ieri si sono giocate tre partite. Nella prima la Germania batte la Cina grazie a una rete della giovanissima Gwinn autore di un gol di pregevole fattura.

Nella seconda la Spagna batte in rimonta il Sud Africa per 3-1. Passano in vantaggio le africane con Kgatlana T, che sorprende il portiere spagnolo con un tiro imparabile da fuori area. Spagna che trova il pareggio con un rigore di Hermoso, che si ripetera’ all’80’ realizzando il gol del vantaggio sempre du rigore. Chiude la contesa il gol del 3-1 di Garcia abile a partire in contropiede e a dribblare mezza difesa africana compreso il portiere.

Nell’ultima partita di sabato la Norvegia batte la Nigeria per 3-0. Decidono le reti di Reiten, Utland, e un autogol di Ohale.