Il Mondiale femminile entra nel vivo e oggi sono iniziati i quarti di finale, ad aprire questo turno eliminatorio diretto sono state Norvegia e Inghilterra.

Leonesse completamente protagoniste e dominatrici della partita che non hanno lasciato scampo alle pur volenterose norvegesi, ma il divario in campo c’era e si e’ visto, con l’Inghilterra che ha vinto per 3-0.

Passano tre minuti e l’Inghilterra passa subito in vantaggio con Scott, che raccoglie un cross di Bronze, dopo che il terzino si era fatta una cavalcata sulla fascia fino a crossare al centro dove la numero otto inglese lascia partire un diagonale che prima colpisce il palo e poi si infila in rete, un vero e proprio colpo da biliardo.

Inghilterra che ha subito l’opportunita’ di raddoppiare con Nikita Parris, che riceve palla da Scott, si incunea in area, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa.  L’attaccante inglese subito dopo serve White con un pallonetto, che l”attaccante inglese calcia al volo di prima intenzione con la palla che termina la sua corsa sul palo.

Ma e’ il preludio al gol che arriva al 42′ quando Parris si incunea in area e serve l’accorrente White che deve solo appoggiare la palla in porta per il piu’ facile dei gol, leonesse che raddoppiano con un’azione travolgente.

Le leonesse chiudono la partita al 62′ del secondo tempo, quando Beth Mead finta il cross la centro e passa la palla verso il limite dell’area, dove arriva Brown completamente lasciata sola che lascia partire una cannonata che si infila sotto il sette. Un gol spettacolare che fa impazzire il pubblico presente oggi allo stadio.

Sul 3-0 per le leonesse, la Norvegia ha due ghiotte occasioni con Butland, ma la prima viene salvata sulla linea da Houghton, la seconda viene respinta dal portiere Bardsley che tiene la porta inviolata.

L’Inghilterra potrebbe dilagare quando all’ 83′ per un fallo su Houghton viene concesso un rigore all’Inghilterra. Parris si incarica della battuta, ma il portiere norvegese si supera e para il tiro angolato dell’attacante inglese con un balzo felino.

Inghilterra che con la vittoria odierna guadagna la semifinale dove affrontera’ la vincente tra USA e Francia.